Carrello 0

Serrature Elettriche Prezzi Online

Serrature elettriche prezzi e offerte: scopri i migliori modelli

Le serrature elettriche per porte vendute online su Windowo sono realizzate dai più famosi marchi del settore serrature.

Una serratura elettrica è dotata di un sistema a pulsante che ne permette l'apertura nei modelli più semplici, mentre i modelli più evoluti possono diventare delle vere e proprie serrature intelligenti.

Apriamo le porte sugli ultimi ritrovati tecnologici in fatto di serrature. Qui esploriamo il mondo delle serrature elettriche, soluzioni pratiche per il controllo degli accessi.

guida serrature elettriche

Bye, bye care vecchie chiavi! Oggi parliamo di serrature elettriche, dispositivi che si servono di varie tecnologie per l’apertura e la chiusura delle porte. Perché sono utili? Per prima cosa sono pratiche e sicure – eliminano anche il rischio di duplicazione delle chiavi a opera di malintenzionati. In secondo luogo sono perfette per il controllo accessi.

Ma quale tipologia scegliere? In questo articolo vedremo come funzionano 4 tipi di serrature elettriche:
 
  • serratura a riconoscimento biometrico (con impronta digitale);
  • serratura bluetooth, per aprire la porta con lo smartphone;
  • serratura con codice numerico, quindi con un tastierino e un pin;
  • serratura con lettura di un badge.
 

Serratura con impronta digitale: apri la porta con un dito

serratura con impronta digitale

Per capire come funziona questo tipo di dispositivo, prendiamo come esempio un modello che puoi trovare anche qui su Windowo: il lettore d’impronta BIOSYS 1 (lo vedi nell’immagine qui sopra).
 

Come registrare le impronte

Una volta installato il sistema, la registrazione delle impronte avviene in tre veloci passaggi:
 
  • passi sul lettore una card master (una scheda) che dà il là al processo;
  • dopodiché passi su lettore una seconda card, la card utente (ne vengono consegnate 10 assieme al lettore, e ognuna corrisponde a un diverso utente);
  • infine registri l’impronta.
 

Come entrare in casa

Dopo la registrazione delle varie card e impronte, per entrare in casa bisogna passare sul lettore la propria card di registrazione – che quindi ha la funzione di un badge di accesso – e, poi, poggiare il dito sul lettore.
 

Quanto è sicuro un lettore di impronte?

Il sistema è del tutto sicuro perché, come sappiamo, ogni impronta è unica. Inoltre BIOSYS 1 è dotato anche di un sensore che rileva eventuali manomissioni. E se voglio togliere l’accesso a un utente? Semplice: basta cancellare la sua card di registrazione.

 Su Windowo trovi altre serrature elettriche con impronta digitale: guarda anche i lettori biometrici OPERA.
 

Serratura bluetooth: le chiavi... nello smartphone

serratura bluetooth

Sei il tipo di persona che fa tutto con lo smartphone? Bene, ti informo che puoi usarlo anche per aprire la porta di casa. Parliamo di serrature elettriche bluetooth, forse le più futuristiche in assoluto. Anche in questo caso, per facilitare le cose, facciamo riferimento a un prodotto specifico: il cilindro Libra Smart, una delle serrature elettriche Iseo. Libra Smart funziona assieme all’app Argo, una scheda master (che ti serve per l’inizializzazione del sistema e la successiva programmazione degli accessi) e delle schede per gli utenti.

Dopo la procedura di inizializzazione con la scheda master, basta installare il cilindro serratura sulla porta al posto di quello meccanico: non richiede nessun cablaggio e, come si legge sulla scheda tecnica del prodotto, “è installabile su ogni porta e serratura che sia dotata della predisposizione per un cilindro meccanico a profilo europeo”.
 

Come funziona l’apertura della porta

Installato il cilindro, puoi abilitare vari dispositivi per l’apertura:
 
  • Smartphone o smartwatch;
  • Badge (le schede per gli utenti di cui ho accennato sopra) o tag (è sempre un bene avere un’alternativa all’apertura con i dispositivi mobile, in caso dovessero spegnersi).
  • Apertura e chiusura della porta dall’interno, invece, sono manuali, attraverso un pomello.
 

Come si gestiscono gli accessi

L’amministratore può aggiungere e cancellare dispositivi/utenti attraverso l’app e può anche stabilire delle fasce orarie per ognuno. Questa soluzione è utilissima se usi casa come B&B o la metti a disposizione di ospiti saltuariamente, oppure se vuoi dare accesso temporaneo a un amico o a un parente che devono entrare in casa tua quando non ci sei. Puoi anche inviare tramite email delle indicazioni per auto-registrare il proprio smartphone e utilizzarlo come chiave di accesso.

Ah, hai anche la possibilità di visualizzare uno storico degli ultimi 1.000 accessi.

Dai un’occhiata anche al sistema di controllo accessi tramite smartphone Sclak.
 

Serratura con codice: la sicurezza nei numeri

serratura con codice

Le serrature con codice sono il terzo tipo di serratura elettrica di cui parleremo. Si tratta di tastiere numeriche che registrano uno o più PIN e che, a seconda del modello, possono essere utilizzate con il PIN, con un transponder o con entrambi.

Spesso i tastierini sono retroilluminati, in modo da agevolare l’immissione del PIN anche in condizioni di scarsa visibilità, ed emettono dei suoni per restituire un feedback acustico. Piccoli dettagli che migliorano l’esperienza d’uso.

 Vuoi saperne di più? Scopri le serrature con codice numerico acquistabili su Windowo.

E adesso, passiamo alla quarta e ultima tipologia di serratura.
 

Serratura con badge: un semplice gesto et voilà

serratura con badge

Le serrature con badge sono forse quelle a cui siamo più abituati, dal momento che ormai ne fanno uso quasi tutti gli hotel. Ecco, puoi portare questa soluzione anche a casa tua o nel tuo ufficio, per la porta d’ingresso e anche – perché no? – per la porta di una stanza “top secret” (non voglio sapere cosa tieni lì dentro, se lingotti d’oro o una collezione di fumetti introvabili).

Ci sono due tipi di lettori di badge:
 
  • lettore di tessere a scorrimento, come quello che vedi nell’immagine qui sopra;
  • lettore di tessere a transponder o lettore di prossimità, dove il badge va semplicemente avvicinato al dispositivo.

Perfetto, siamo quasi in dirittura d’arrivo. Prima di andare, leggi i suggerimenti che ti lascio qui di seguito.
 

Consigli generali per la scelta della serratura elettrica

Chiudo questo approfondimento con una lista di consigli per orientarti nella scelta più adatta a te:
 
  • Informati sulle modalità di installazione, così da capire subito se puoi darti al fai-da-te o se è meglio affidarsi a un tecnico.
  • Se devi collocare il dispositivo all’aperto, assicurati che sia resistente alla pioggia e, in generale, agli agenti atmosferici: ricorda che di uno stesso prodotto possono esserci più versioni, per interni e per esterni.
  • Se vuoi applicare un cilindro elettrico a una porta blindata, assicurati che sia compatibile anche con il defender (Libra Smart, per esempio, lo è).
  • Chiedi come funziona la serratura elettrica in assenza di corrente, così saprai quali sono le opzioni se dovesse capitarti questa situazione.
  • Guarda il numero di utenti massimi consentiti, soprattutto se prevedi tanti accessi, in modo da capire quale sistema risponde meglio alle tue esigenze.

Inoltre se si possiede un impianto domotico sarà possibile controllare le proprie serrature e i propri infissi tranquillamente da remoto. Basterà possedere una buona offerta internet casa e una connessione adeguata sul proprio smartphone, grazie ad un operatore che possa offrire magari una tariffa con giga illimitati.

Newsletter

Seguici

© Windowo All rights reserved - P.IVA e Cod.Fisc. 02324570221 E-Commerce by Daisuke