Carrello 0
Il blog di Windowo

Infissi in PVC o alluminio? Guida alla scelta

by Elia Caneppele 9 Settembre 2019 commenti (2) scrivi commento
meglio infissi pvc o alluminio

Meglio le finestre in pvc o in alluminio? Scopri pregi, difetti, differenze, costi. Ecco la guida completa alla scelta dei serramenti.

Serramenti in pvc o alluminio? In questa guida spiegheremo quali sono le differenze tra gli infissi in PVC e alluminio. Scopriremo insieme i pro e contro di ciascun materiale rispetto all’altro e cercheremo di rispondere alla fatidica domanda...
 

"Sono meglio i serramenti realizzati in PVC o in alluminio?"

Facciamo una piccola premessa: leggendo questo articolo scoprirai che non esiste un materiale perfetto e uno scadente, ma che conviene realizzare un serramento in un certo modo a seconda di dove sarà montato. Inoltre andremo a vedere quanto sia importante avere una posa corretta. Raccomandiamo a prescindere di non fidarsi dei venditori che ti vendono come oro i loro prodotti denigrando le caratteristiche di tutte le altre soluzioni presenti sul mercato.

La verità è che se fosse così semplice le finestre sarebbero tutte prodotte con lo stesso materiale. Per fortuna le soluzioni valide sono moltplici ed è possibile scegliere in base alle proprie esigenze come farsi costruire la propria finestra ideale.

Finestra in pvc o alluminio? Qualsiasi sia il materiale con cui è stato creato il tuo infisso, Windowo è il posto giusto. Scopri subito la categoria dedicata alla ferramenta per porte e finestre.

Se lo desideri puoi anche guardare il video "Infissi: meglio in PVC o alluminio?":

Infissi: meglio in PVC o alluminio? Guida alla scelta
 

Finestre in alluminio a taglio freddo o a taglio termico

Nella fatidica scelta tra finestre in pvc o alluminio, iniziamo appunto da queste ultime. Cominciamo dicendo che esistono due tipi di serramenti in alluminio. Quelli fatti alla vecchia maniera, cioè i serramenti in alluminio a taglio freddo, composti da un profilo completamente in alluminio. Possiamo tranquillamente affermare che con l'alluminio del tipo a taglio freddo non è conveniente costruire le finestre.

Perchè presenta questi problemi? L'alluminio è un metallo, quindi un ottimo conduttore. Perciò ha una trasmittanza elevata e per questo non è un buon isolante termico. Il rischio principale è quello di abbassare notevolmente l’efficienza energetica della casa, costringendoti a spendere di più per riscaldare durante l’inverno e ad utilizzare spesso l’aria condizionata in l’estate.

Inoltre gli infissi in alluminio tradizionali, a taglio freddo, avendo dei valori di trasmittanza termica molto elevati, non consentono l’accesso agli incentivi fiscali per il risparmio energetico.

Per fortuna la tecnologia in questo settore, negli anni, si è assai evoluta. Per migliorare l’efficienza energetica degli infissi in alluminio sono nati i serramenti in alluminio a taglio termico, che presentano del materiale isolante tra il profilo interno e il profilo esterno.

Questa zona di materiale plastico con conducibilità termica ridotta, detto poliammide, permette di mantenere un alto isolamento termico e minori dispersioni. Per raggiungere valori termici paragonabili al PVC o al legno, l’isolante interno deve essere molto spesso. Perciò le dimensioni del serramento diventano più importanti e vanno ad incidere sui costi dei materiali e quindi sul prezzo finale.

Anche i serramenti in alluminio a taglio termico possono sembrare freddi al tatto, ma sappiamo che questo è dovuto alla differenza di temperatura tra il corpo umano e il materiale in questione, non alla dispersione termica.

Su Windowo puoi acquistare i migliori accessori per serramenti in alluminio: clicca qui per scoprirli!
 

Finestre in PVC: la qualità dipende dalla fabbrica che le produce

Finestre pvc o alluminio? Adesso tocca al secondo materiale della contesa. Il PVC, che sta per “cloruro di polivinile”, è un materiale plastico che ha origine da materie prime naturali. Si tratta di un materiale che per natura non conduce, ottimo per costruire le finestre perché è un taglio termico naturale. Infatti se fuori ci sono zero gradi e dentro venti, se tocchiamo il profilo all’esterno lo sentiremo freddo ma all’interno la nostra sensazione sarà di calore.

Con il PVC non c'è il rischio che si crei della condensa dato che non c'è contatto tra caldo e freddo (è impermeabile anche in caso di sbalzi di temperatura molto elevati). Il serramento realizzato in questo materiale è molto valido anche a livello acustico dato che il telaio e l’anta sono formate da più camere d’aria. Se poi viene aggiunto un vetro adeguato, il rumore non potrà penetrare facilmente dentro la casa.

Non necessita di alcuna manutenzione ed è molto facile da pulire (basta dell'acqua calda con detergente, il vetro e le guarnizioni possono essere puliti utilizzando prodotti detergenti oppure acqua con aceto).

Inoltre un aspetto certamente da non sottovalutare è che il PVC presenta solitamente un miglior rapporto qualità prezzo rispetto all'alluminio, sempre che le sue caratteristiche siano quelle più adatte alla tua casa.

Insomma, gli infissi in PVC sono ottimi, a patto che siano prodotti e costruiti da aziende specializzate con un controllo qualità giornaliero e certificazioni ottenute tramite test di laboratorio. Per esempio noi conosciamo diverse fabbriche italiane di finestre in pvc. Sappiamo che ci vogliono anni per raccogliere certificazioni e affermare con sicurezza le caratteristiche dei propri infissi, provate ed approvate da severi e rigorosi Enti Certificatori. Insomma, nulla deve essere lasciato al caso se si vuole ottenere un risultato di alta qualità.

Dal punto di vista del design, considerato da molti il punto debole del PVC, in realtà questo materiale può soddisfare tutte le esigenze con colorazioni di ogni tipo. Per esempio è possibile ottenere un effetto legno davvero realistico e di alta qualità.

Lo sapevi che su Windowo sono in vendita diverse componenti per serramenti in PVC? Se sei interessato puoi visitare la categoria dedicata.

ferramenta per finestre - accessori per serramenti in vendita online
 

"Le finestre in legno sono performanti?"

Alluminio o PVC o... legno! Come nel caso del PVC, il legno è un materiale isolante utilizzato per la costruzione dei serramenti. Gli infissi in legno di ultima generazione sono normalmente trattati con vernici ecologiche ad acqua e garantiti da 7 a 15 anni (a seconda del ciclo di trattamento a cui vengono sottoposti). Grazie a questi importanti miglioramenti non è necessaria una complicata manutenzione per gli infissi in legno, come invece si sente spesso dire.

Quello che corrode la vernice è la polvere che, bagnata dall’acqua e seccata dal sole, crea delle particelle che fanno un effetto corrosivo. Per evitarlo basta tenere ben pulita la finestra all’esterno e utilizzare un prodotto specifico che nutre e ravviva la vernice.

Accessori per serramenti in legno: clicca e scopri i migliori in vendita su Windowo!
 

Quindi, sono migliori le finestre realizzate in PVC, alluminio o in legno?

Riassumiamo in poche parole quello che abbiamo detto fino a questo punto:
  • No ai serramenti in alluminio a taglio freddo;
  • No agli infissi in alluminio a taglio termico con isolante minimo;
  • Sì alle finestre in alluminio a taglio termico con ottimo isolamento;
  • Sì alle finestre in PVC di alta qualità;
  • Sì agli infissi in legno o legno/alluminio.

La verità è che non esiste un materiale migliore ma la scelta consapevole si deve basare soprattutto su due criteri:
  1. Dove andrà ad essere posata la finestra in questione;
  2. Come verrà effettua tale posa in opera.
 

La posa in opera qualificata delle finestre fa la differenza!

Quindi nella scelta tra serramenti in alluminio o pvc in realtà è la posa a fare la vera differenza. Per darti qualche dato, la posa in opera incide all'incirca dell'80% sulle prestazioni reali di una finestra. Questo perchè la miglior finestra montata male rimane una finestra che non funziona e ti darà sempre problemi, qualsiasi sia il materiale con cui è stata realizzata. L’installazione scorretta va a vanificare tutte le certificazioni ottenute.
 

Chiarimenti sui serramenti: se hai dei dubbi contattaci

Infine noi dello staff di Windowo vogliamo lasciarti con un ultimo importante messaggio nella scelta di serramenti in pvc o alluminio: ti raccomandiamo di rivolgerti ad un esperto che non abbia interesse a darti un materiale piuttosto che un altro. La priorità deve essere data solamente alle tue esigenze. Ora che sai le differenze tra i diversi materiali potrai sicuramente fare una scelta più consapevole.

Elia Caneppele
Elia Caneppele

Sono Elia Caneppele, autore di questo articolo e fondatore di Windowo, il negozio italiano specializzato nella vendita online di articoli per finestre. La mia specialità è fare SEO per ecommerce e blog che, in parole povere, vuol dire farsi trovare da chi naviga su internet.

Dal 2014 lavoro come imprenditore digitale e, oltre alla gestione di Windowo, mi occupo anche della comunicazione di Autismo.it. Creo contenuti cercando di trasmettere più valore possibile ai nostri clienti.

Di seguito ti lascio i collegamenti ai miei social: non vedo l'ora di entrare in contatto con te personalmente.

Commenti
Rhys
Very interesting article
26 Gennaio 2024
Paola Fernandez
Muchas gracias por compartir esta guía de selección, me ha servido de mucha ayuda ya que quiero cambiar las ventanas de mi casa. Excelente contenido.
27 Maggio 2021

Newsletter

Seguici

© Windowo All rights reserved - P.IVA e Cod.Fisc. 02324570221 E-Commerce by Daisuke